Storia della Villa


FotoStorica

Le notizie sulla storia della villa e del parco di Villa Bice sono scarse e frammentarie. Il primo indizio che si trova sulle carte topografiche è un torrione di probabile origine medioevale, le cui mura esterne vennero in parte utilizzate, nella seconda metà dell’Ottocento, per la prima realizzazione della villa, che nacque con il nome di Villa S. Antonio.
Nel 1930 l’architetto veneziano Gatti Casazza portò avanti una completa ristrutturazione dell’edificio utilizzando elementi tipici dello stile veneziano, come battuto per pavimenti e stucchi ai soffitti. Da allora l’edificio e’ rimasto immutato nei successivi passaggi di proprietà.
A mutare, invece, fu il nome della residenza: da Villa S. Antonio a Villa Bice, a Villa Rangoni Machiavelli. Durante la II Guerra Mondiale la villa e’ stata occupata da un presidio militare tedesco che ha contato fino a cento soldati. Negli anni 1943/44 e’ stato poi realizzato un tunnel sotterraneo – rifugio e via di fuga – che dal cuore dell’edificio portava all’esterno, nel bosco.
Agli inizi degli anni ’70 la proprietà della Villa passò dalla famiglia Rangoni Machiavelli al Sig. Umberto Severi, grande amante dell’arte, che iniziò una collezione di opere di scultura contemporanea ancora oggi in parte visibile nel parco.
Nel 2005 la villa e il parco sono stati acquistati dalla famiglia Degli Antoni Guido e Cristoforo. Nel 2006 grazie a un’accordo fra la famiglia Degli Antoni e l’amministrazione del Comune di Maranello il parco è stato aperto al pubblico,  negli anni seguenti è stato teatro di diversi eventi e manifestazioni tra cui il festival della poesia e parco in fiore.
Dopo un’accurata attività di rivalorizzazione portata avanti dalla famiglia Degli Antoni, dal 2010 la Villa ed il parco vengono utilizzati per organizzare eventi, manifestazioni e cerimonie sia a carattere pubblico che privato.
Nell’arco dell’anno 2013, nonostante la Villa fosse comunemente conosciuta come Villa Rangoni Machiavelli, la proprietà ha ripristinato l’originaria  denominazione, Villa Bice.

Consigliato da Matrimonio.com